Live Sicilia

L'anniversario

Il ricordo di don Pino
"Ha donato la vita"


Articolo letto 1.154 volte

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO- "La vita di don Pino è stata quella di un pastore che si prende cura degli altri e che ha tanto amato da donare la sua vita. Una storia di riscatto dal male, che incarna la sua pastorale nella vita concreta delle gente, da Godrano a Brancaccio, attraverso tutta la sua poliedrica attività». Così l’arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice, ha ricordato nel corso della sua omelia, in Cattedrale, il martirio del beato Pino Puglisi, parroco di Brancaccio ucciso da cosa nostra il 15 settembre di 24 anni fa.

Le manifestazioni per ricordare Padre Puglisi sono iniziate questa mattina alle 10, con i ragazzi delle scuole che hanno portato dei fiori sulla tomba del beato, nella Cattedrale. Sempre alla Cattedrale è stata celebrata, alle 18, la messa presieduta dall’arcivescovo Corrado Lorefice, mentre alle 21 in piazza Anita Garibaldi, davanti al luogo in cui fu ucciso Puglisi, si è tenuta una veglia di preghiera presieduta da Gualtiero Bassetti, nuovo presidente della Conferenza episcopale italiana.