Live Sicilia

Palermo

Musica, cinema, cucina
Gli appuntamenti della settimana


Articolo letto 1.658 volte
appuntamenti, concerti, Eventi, musica, palermo, Cronaca

Il calendario.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Ecco i principali appuntamenti previsti in settimana in città.

MUSICA. Stasera alle 22.00 Nicolò Carnesi in concerto da Bolazzi (Piazzetta Bagnasco, 1). Ad un anno dall'uscita del disco Bellissima Noia torna con un tour acustico in solo, pianoforte e chitarra. Un viaggio che spazierà tra canzoni vecchie e nuove passando anche per alcune di altri autori che lo hanno influenzato a livello artistico e umano.

Domani 11 ottobre Alle 20.00 Gaetano Cangialosi e Andrea Miccoli live da U Babbìo Made in Sicily (via Principe di Scordia, 104). Un duo di cantautori con un repertorio fatto dei grandi successi degli anni ’80, brani della musica d'autore italiana e del Rock'n'roll.

Alle 20.30 Radio Baccano con il loro Tributo a Gianna Nannini live al Decanter Cibo & Vino (via Quintino Sella, 66). Possibilità di aperitivo (aperitivo a buffet e drink € 10.00) o solo concerto. A seguire dj set. Informazioni e prenotazioni: tel. 338 2662138.

Alle 21.30 “Wednesday Monthly Residency” con Cosimik BRP al Caffè Internazionale (via San Basilio, 37). Ogni mercoledì per tutto il mese di ottobre il Caffè Internazionale ospiterà la residenza di una band emergente. Cosimik BRP è un gruppo composto da Amedeo Mignano, Sandro Giambruno e Filippo Caviglia. Appassionati di ambient e hip hop, i tre si fondono per dare origine a quello che potrebbe essere chiamato trip hop, che incorpora molteplici sfaccettature provenienti dal jazz, dal funk e dal down tempo (down beat). Ingresso gratuito. Informazioni: info@caffeinternazionale.com.

Alle 22.00 “Open Mic” al Mod Cafè (via Bara all’Olivella, 61) in collaborazione le band 12BBR e THE HERON TEMPLE per un'iniziativa in cui qualsiasi musicista può essere il protagonista proponendo la propria partecipazione per una delle serate in calendario ed esibendosi liberamente. In questo primo appuntamento spazio ai 12 BBR, Pennyless, Vergo. Iscrizioni aperte. Informazioni: tel. 338 895632

Alle 22.00 Il Sogno del Marinaio live da Bolazzi (Piazzetta Bagnasco, 1). Il Sogno del Marinaio è un progetto fondato nel 2009 da Mike Watt (Iggy & The Stooges, Minutemen) al basso e alla voce, Stefano Pilla (Massimo Volume, In Zaire, Afterhours) alla chitarra elettrica e voce e Paolo Mongardi (Zeus, Fuzz Orchestra) alla batteria. Il suono della band ruota attorno allo stile di Mike Watt: un ibrido di jazz, funk e punk, che lo ha reso una delle figure chiave e più importanti della scena hardcore statunitense. Da questo suono originale nascono le improvvisazioni del trio, poi tramutate in canzoni grazie all’abilità dei musicisti e al sempre maggiore affiatamento della band che li ha portati a ritrovarsi per la creazione del secondo disco. La band ha pubblicato due album in studio: La busta gialla (2013) e Canto Secondo (2014).

Giovedì 12 ottobre alle 21.30 Julie’s Haircut con Juju (special guest) a I Candelai (via Candelai, 92/94). Ingresso € 7.00. Prevendite acquistabili da Bolazzi e a I Candelai. Apertura porte ore 21.30, inizio concerto ore 22.00. Attivi fin dalla fine degli anni Novanta, i Julie's Haircut sono una band emiliana devota a suoni spaziosi ed ipnotici. La musica della band si è evoluta nel tempo dal caloroso garage-rock del debutto fino a territori più sperimentali, concentrandosi su improvvisazione e ricerca sonora senza perdere contatto con il groove e la melodia che li ha caratterizzati fin dal primo giorno. Hanno suonato con Damo Suzuki, Sonic Boom, Philip Corner, Valerio Cosi ed altri. Il loro nuovo album Invocation And Ritual Dance Of My Demon Twin è uscito il 17 febbraio 2017 per Rocket Recordings. Riparte dal sud Italia il tour della band dopo la seconda tranche del tour europeo che si è conclusa al Liverpool International Festival of Psychedelia.

Venerdì 13 ottobre Alle 18.00 Tributo Vasco Rossi con i Colpa D’Alfredo all’Officina di Dio (via G. Puglisi Bertolino, 25/27 dietro il Politeama). Possibilità di aperitivo dalle 18.00. Info e prenotazioni: tel. 334 6947185.

Alle 19.00 Robbie’s Dirty Crew al Decanter Cibo & Vino (via Quintino Sella, 66) con un repertorio rock‘n roll anni ‘50. Informazioni e prenotazioni: tel. 338 2662138.

Alle 20.00 Levi Parham con These American Blues al Malox (Piazzetta della Canna, 8/9). Dall’Oklahoma, la giovane scoperta del cantautore Jimmy LaFave, torna in Italia per un tour acustico. Ingresso gratuito. Dalle 20.00 alle 21.00 possibilità di aperitivo. Informazioni: malox@coopmetrolab.it

Alle 22.00 Gaetano Presti, Fulvio Buccafusco, Marco Grillo TRIO al Caffè Internazionale (via San Basilio, 37). I tre musicisti proporranno un repertorio jazzistico rivisitato. Gli artisti da cui traggono ispirazione sono in particolare Thelonious Monk, T. Flanagan e Bill Evans.

Sabato 14 ottobre alle 18.30 Erzsébet Gòdor in concerto al Centro Evangelico di Cultura “Giacomo Bonelli” (via dello Spezio, 43 alle spalle del Politeama). Il Centro Evangelico di Cultura “Giacomo Bonelli” e la famiglia Gasparin-Kirner presentano un concerto di cembalo in memoria di Irene Wigley, Ilona e Tibor Kirner, stranieri vissuti in Sicilia, amanti di questa terra. L’artista ungherese Erzsébet Gódor, della Franz Liszt Accademy di Budapest, suonerà un cembalo costruito dalla ditta Mogyoróssy Gyula nel 1908, che ha girato per l’Europa, è sopravvissuto al bombardamento di Palermo durante la Seconda Guerra Mondiale per essere poi ritrovato in un magazzino di famiglia. Il prezioso strumento è stato magistralmente restaurato e portato a nuova vita dal Laboratorio di Restauro Strumenti a Corda del maestro Ugo Casiglia. (alle spalle del Politeama). Ingresso libero e offerta libera che verrà devoluta al Gruppo Scout “Rosario Livatino”. Informazioni: cec-bonelli@gmail.com

Alle 20.00 Tributo ai Beatles con gli Orange Garden da Porto Cucina & Cocktail (via Patuano, 26/A). Dalle 20.00 aperitivo servito solo su prenotazione al costo di € 12.00, compreso di consumazione. Alle 22.00 musica live con la band formata da: Tancredi Bua (chitarre, tastiere e voce), Silvio Civello (chitarre, armonica e voce), Giuliano Fontana (basso e voci), Francesco Carratello (batteria). Ingresso gratuito. Informazioni e prenotazioni: tel. 331 3809903

Alle 22.00 Bayou Quartet al Caffè Internazionale (via San Basilio, 37). Il gruppo, formato da Francesco Patti (sax), Luca Polizzi (chitarra), Giuseppe La Grutta (basso), Sandro Giambruno (batteria) proporrà un repertorio jazzistico e qualche composizione di Luca Polizzi. Informazioni: info@caffeinternazionale.com

Alle 22.00 Serata Jazz con Roberto Gervasi (fisarmonica), Bino Cangemi (contrabbasso), Fabrizio Pezzino (batteria) da Forme D’Arte Isola di Cibo e Cultura (via Giuseppe Patania, 34). Ingresso con posto riservato per chi partecipa alla cena a buffet al costo di € 15.00 (include calice di vino o birra alla spina), libero dopo cena senza garanzia del posto a sedere (consumazione libera). Info e prenotazioni: tel. 347 5535046

Alle 22.00 Alì da Bolazzi (Piazzetta Bagnasco, 1). Alì è il cognome di Stefano nato a Catania e cresciuto a Siracusa, da qualche anno "rifugiato" in un monolocale a Belvedere (frazione di Siracusa). Stefano di giorno prepara pasticceria tipica siciliana e la notte sogna in una vasca da bagno sempre più stretta scrivendo canzoni. La complessa semplicità delle sue storie arriva dritta al cuore come un piccolo Carver siciliano: le sue canzoni sono episodi di intimo e cinico amore per la propria esistenza dove non ci sono eroi, né storie d’amore epiche.

Alle 22.00 FLAC live al Mod Cafè (via Bara all’Olivella, 61). I FLAC nel 2013 hanno prodotto il loro primo album omonimo con quattro singoli e nel 2015 hanno pubblicato un EP. Hanno vinto due concorsi nazionali (Feltrinelli e SoundTRU 2014) e hanno all'attivo centinaia di concerti tra Italia, Francia e Svizzera. Attualmente sono in promozione con il nuovo singolo: “I Tuoi Occhi Non Mentono Mai” che anticipa il loro nuovo album (San Lorenzo, 2017) prodotto da Vincenzo Mario Cristi dei Vanilla Sky e in tour in Europa. Informazioni: tel. 338 895632

Domenica 15 ottobre Alle 19.00 Red Light live al Decanter (via Quintino Sella, 66). La blues band palermitana è composta da Saverio Mazzara (armonica e voce), Francesco Guzzardi (chitarre), Michele Virga (batteria).

INCONTRI. Fino a giovedì 12 ottobre Open Day Scuola Cinema Sud (via Ammiraglio Gravina, 75). Lezioni gratuite ed incontri con i docenti per conoscere i corsi di recitazione, scrittura cinematografica, montaggio, tecniche di ripresa video, regia e direzione della fotografia. Martedì 10 alle 17.00 (lezione recitazione con Stefania Paternò), mercoledì 11 ore 17.00 (lezione recitazione con Claudio Ambrosetti), giovedì 12 ore 17.00 (lezione scrittura cinematografica con Giuseppe Paternò). Informazioni e prenotazioni: patcinesud@gmail.com, tel. 329 4210252

Stasera alle 21.00 “IntellectualEYEzed#57” con Fabio Ciaravella al Caffè Internazionale (via San Basilio, 37) per un incontro dal titolo “Non Aligned Practices e Intimacy in Public Space”. Informazioni: info@caffeinternazionale.com

Giovedì 12 ottobre alle 18.00 presentazione del libro “Piccolo almanacco di emozioni” di Giacomo Pilati alla Feltrinelli (via Cavour, 133). L’autore discute con Eleonora Lombardo (giornalista e scrittrice). Letture di Stefania Blandeburgo (attrice). Un prezioso elogio dell’infanzia, un romanzo civile e personale intriso di emozioni. Una lettura autobiografica del passato, tra desideri e delusioni: il terremoto del Belice, il primo viaggio in ascensore, la scoperta del mare, la testa fuori dal tettuccio della Cinquecento, il telefono con il lucchetto, le sigarette alla menta, le feste in casa, i primi turbamenti, il servizio militare.

Venerdì 13 ottobre ore 18.00 Seminario di storia del teatro a cura di Preziosa Salatino al Teatro Atlante (Piazza Croce dei Vespri, 8). Dalle origini ai giorni nostri. Incontri con cadenza mensile fino a maggio, rivolti a tutti. Prossimi appuntamenti (3 novembre, 1 dicembre alle 18.00). Ingresso liberto riservato ai soci ARCI.

Sabato 14 ottobre dalle 19.00 alle 22.00 “Cook and Talk” al Teatro Garibaldi (via Castrofilippo, 30) in occasione di Manifesta. Il team della Biennale cucinerà dei piatti da condividere con chiunque voglia conoscere le attività che si terranno a Palermo nel 2018. Un momento di dialogo e dibattito in cui poter esporre domande e considerazioni.

Domenica 15 ottobre dalle 19.00 alle 22.00 Cineforum: Blade Runner alla Chiesa Valdese (via dello Spezio, 43). Informazioni: tel. 091 580153 chiesavaldesepalermo@gmail.com