Live Sicilia

Enna

L'accusa di malversazione
Kore, imputati tutti assolti


Articolo letto 5.607 volte
, Cronaca, Enna

Al centro dell'inchiesta l'utilizzo di un contributo di un milione di euro.

VOTA
0/5
0 voti

ENNA - Cataldo Salerno, ex presidente della Fondazione Kore è stato assolto dal Tribunale di Enna, insieme a tutti gli altri imputati del processo in cui era accusato di malversazione. Al centro dell'inchiesta l'utilizzo di un contributo di un milione di euro, versato dal Comune di Enna e destinato all'Università Kore che però sarebbe stato versato su un altro conto intestato proprio alla Fondazione Kore. Insieme a Salerno erano imputati l'ex parlamentare del Pd, Mirello Crisafulli, l'ex presidente della provincia, Elio Galvagno, Carmelo Tumino ex deputato all'Ars del Pd, Edoardo Leanza, ex deputato regionale di Fi presidente della Fondazione Kore dopo le dimissioni di Salerno e fino al commissariamento disposto dalla Prefettura di Enna nel gennaio 2016. In qualità di revisori dei conti erano indagati Gaetano Rabbito ex deputato nazionale del Pd, Nicolò Treccarichi e Alessandro Lentini. (ANSA)