Video

L'ex vice direttore dell'Inail di Palermo e direttore dell'ufficio di Termini Imerese, così sostengono i finanzieri, chiudeva gli occhi di fronte alle irregolarità.