Live Sicilia

Ragusa

Vendita di maglie sportive false
La banda agiva su Facebook FOTO


Articolo letto 4.331 volte
borse false ragusa, facebook vendita falsi ragusa, falsi in vendita facebook, falsi ragusa, magliette false ragusa, Ragusa

Inchiesta della guardia di finanza: quattro denunciati.

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - Un sistema di frode per la vendita su Facebook di capi di vestiario, accessori e orologi con i marchi contraffatti è stato smascherato dai militari della guardia di finanza di Ragusa, che hanno denunciato quattro persone tra Acate, Vittoria e Comiso. Nell'operazione, denominata "FAKE-book", le fiamme gialle hanno individuato oltre cinquanta account privati, tutti amministratori di 'punti vendita virtuali', operanti in Sicilia che sul Web mettevano in vendita la merce sul social network e sequestrato centinaia di oggetti tra borse, completi di calcio e basket, portafogli, cinture e felpe.

GUARDA LA FOTOGALLERY

Altre 46 persone, titolari di account privati per la vendita on-line al pubblico residenti fuori provincia, sono stati segnalate ai reparti del Corpo competenti per territorio per i successivi approfondimenti investigativi. I militari, durante alcune perquisizioni disposte dalla Procura, hanno sequestrato computer e smartphone e l'analisi effettuata sul telefonino di uno dei denunciati ha evidenziato in poco meno di un anno vendite in nero per un giro d'affari di circa 70 mila euro e che, a breve, saranno oggetto di contestazione ai fini fiscali.