Live Sicilia

Parla il deputato regionale indagato

Genovese: "Mia condotta regolare
No a strumentalizzazioni politiche"


Articolo letto 5.691 volte
indagato genovese, Luigi Genovese, messina indagato genovese, r, Messina

"Provvedimento con una tempistica sospetta".

VOTA
0/5
0 voti

MESSINA - "Sto già valutando insieme al mio legale di fiducia le iniziative da assumere in sede giudiziaria, certo di dimostrare la linearità e la regolarità della condotta mia e dei miei congiunti, nella gestione dei beni di famiglia". Lo afferma il neo deputato regionale di Forza Italia Luigi Genovese, figlio di Francantonio, indagato per evasione fiscale è riciclaggio. "Anche se la tempistica di questo provvedimento - prosegue - può apparire sospetta, voglio credere che non vi sia alcuna connessione con la mia recente elezione all'Assemblea regionale siciliana. Per questo non consentirò nessuna eventuale strumentalizzazione in chiave politica. Ringrazio le centinaia di persone che già in queste ore mi hanno manifestato grande solidarietà e affetto".