Live Sicilia

Importo da 14 milioni di euro

L'affaire Trapani Birgi
Bando per il nuovo vettore


Articolo letto 3.742 volte
aeroporto trapani bando vettori, airgest, franco giudice, nuovo bando birgi, Economia, Trapani
L'aeroporto Vincenzo Florio di Trapani (Foto Airgest)

Scadenza il 19 dicembre.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Pubblicato il bando per la ricerca del nuovo vettore che dovrà promuovere l'aeroporto di Trapani Birgi. Sul sito dell'Airgest, la società che gestisce lo scalo, si legge che è stata avviata la seconda fase della procedura ristretta per l'affidamento dei servizi di promozione territoriale e che l'importo del bando, suddiviso in tre lotti, è di circa 14 milioni di euro al netto dell'Iva. Si tratta di fondi che derivano, per il 77%, da stanziamenti della Regione e per il restante 23% dalle risorse destinate dai comuni che hanno supportato l'iniziativa. Meno dei 20 milioni previsti originariamnete poichè alcuni comuni non hanno aderito.

Categorico il presidente di Airgest, Franco Giudice: andremo avanti lo stesso. L'iniziativa, scrive il Giornale di Sicilia, è supportata dalle amministrazioni di Marsala, Favignana, San Vito Lo Capo, Mazara del Vallo, Castellammare del Golfo, Erice, Valderice, Petrosino, Custonaci, Paceco, Salemi, Calatafimi-Segesta, Buseto Palizzolo, Campobello di Mazara ed Alcamo. La scadenza per la ricezione delle offerte è fissata per le 13 del prossimo 19 dicembre.

(ANSA)