Live Sicilia

Palermo

Si opera, poi perde un testicolo
Operaio denuncia i medici


Articolo letto 6.044 volte
denuncia medici, operaio perde testicolo palermo, palermo, perde testicolo, Cronaca, Palermo

L'intervento alla clinica Torina, a Villa Sofia l'asportazione in seguito alle complicazioni.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Un metalmeccanico di 33 anni ha denunciato i medici della clinica Torina a Palermo per un' operazione eseguita male e per la quale avrebbe poi perso un testicolo con un intervento a Villa Sofia. Nella querela l'uomo, assistito dall'avvocato Giulio Bonanno, ha raccontato che ai primi di settembre scorso è andato nel reparto di Urologia di Villa Sofia per alcuni accertamenti. Lì gli è stato diagnosticato un varicocele idiopatico sinistro e prescritto l'esame seminologico e l'ecografia scrotale, che ha effettuato pochi giorni dopo. Una volta ottenuti i risultati i medici gli hanno consigliato un intervento di legatura delle vene spermatiche di sinistra. Operazione programmata, in convenzione, alla casa di cura Torina per il 31 ottobre. In sala operatoria vi erano i medici Vincenzo Romano e Domenica Lo Piccolo, dice l'operaio. "Sono entrato in sala operatoria alle 9.35 e l'intervento è terminato alle 10 - espone nelle querela -. Un'ora dopo mi hanno dimesso". L'uomo dice di aver lamentato da subito dolori. Il 12 novembre il paziente è stato ricoverato d'urgenza a Villa Sofia e sottoposto all'esportazione del testicolo. (ANSA).