Live Sicilia

Palermo

Nuove nomine in Confesercenti
Giovani e donne, ecco i vertici


Articolo letto 3.410 volte
aida faraone, confesercenti palermo, nomine confesercenti palermo, piergiorgio martorana, Economia, Palermo
Il coordinamento Imprenditoria femminile di Confesercenti Palermo: a destra la presidente Aida Faraone

Martorana e Faraone guideranno le due aree.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Confesercenti Palermo si struttura sul territorio. Eletti i vertici dei giovani imprenditori e dell'imprenditoria femminile. Il coordinamento dei giovani imprenditori ha eletto presidente Piergiorgio Martorana, che opera nel settore dei servizi, mentre l'area Imprenditoria femminile ha scelto Aida Faraone, impegnata nel settore turistico: entrambi fanno parte della giunta di Confesercenti Palermo. "Siamo di fronte a due aree strategiche dell'economia - afferma il presidente di Confesercenti Palermo, Mario Attinasi -. Avvicinare i giovani e le donne al mondo dell'imprenditoria è uno dei nostri obiettivi - aggiunge Attinasi -. Sono due settori in cui la percentuale di disoccupazione è molto alta e in cui c’è bisogno di incentivi per stimolare la ripresa. Strumenti come i finanziamenti agevolati e il sostegno alle start up sono fondamentali - prosegue il presidente di Confesercenti Palermo -. Auguro buon lavoro ai nuovi eletti, sono sicuro che collaboreremo al meglio per mettere in campo tutte le azioni per incentivare l'imprenditoria giovanile e quella femminile". 

"Metterò in campo il massimo impegno per avvicinare i giovani imprenditori al mondo dell'associazionismo - afferma Martorana -. L'obiettivo è quello di invogliare i ragazzi a intraprendere l'affascinante strada dell'imprenditoria. È un percorso difficile, ma bisogna tentare per dare una speranza ulteriore a questa terra".

"La nomina a presidente dell'area Imprenditoria femminile di Confesercenti Palermo mi riempie di orgoglio – dice Faraone –, per la prima volta la nostra associazione si dota di una struttura che, partendo dalla conoscenza delle realtà del territorio, svilupperà un programma di iniziative a supporto delle donne che fanno impresa e che vogliono misurarsi con le sfide del mercato".