Live Sicilia

Alessandro Baccei

"Irpef e Irap, quanta confusione
Ora addizionali azzerate"


baccei, imposte, irap, irpef, sicilia, Economia

Riceviamo e pubblichiamo la nota dell'ex assessore regionale all'Economia.


Riceviamo e pubblichiamo la lettera dell'ex assessore regionale all'Economia Alessandro Baccei sul teme delle addizionali Irpef e Irap in Sicilia.

In questi giorni stanno girando notizie che generano confusione sulle addizionali regionali IRPEF ed IRAP.

Il tutto parte da una nota pubblicata sul sito del Dipartimento Finanze della Regione Siciliana, che conferma che per il 2017, quindi per l’anno passato, le addizionali sono rimaste invariate.

Verissimo. Si sapeva anche un anno e mezzo fa, quando fu elaborata la prima bozza di finanziaria per il 2017.

L’ANSA riporta la (non) notizia e altre testate la riprendono quasi facendo intendere che la decisione sia stata presa ora. Così non è.

La cosa grave è che tutto questo sembra però voler nascondere il fatto che dal 1 gennaio 2018 (e quindi in questo momento), per leggi regionali approvate nella scorsa legislatura (lr 4/2015 art 1 comma 9, lr 8/2017 art.3 comma 16), l’addizionale IRAP è azzerata e l’addizionale IRPEF dimezzata e che, sempre per la stessa legge regionale (lr 8/2017) approvata nella scorsa legislatura, dal 2019 anche l’addizionale IRPEF verrà azzerata.

Ora ci chiediamo qual è la notizia … che in questo momento le addizionali sono azzerate o che l’anno scorso erano ai massimi? Perché tutti si affannano a commentare cosa succedeva lo scorso anno e nessuno commenta cosa sta succedendo ora?

Perché non dire che la Sicilia, grazie all’opera di risanamento dei conti, è ora tra le poche regioni in Italia ad addizionali regionali azzerate e invece continuare a dire che nel passato, per colpa dei conti, le addizionali regionali erano ai massimi?

Sembra quasi che si voglia preparare il terreno al ri-aumento delle addizionali o forse prendersi poi il merito di un’operazione virtuosa fatta invece dal precedente Governo