Live Sicilia

DIARIO SANREMO

Noemi denunciata
per oltraggio


Articolo letto 18.099 volte
VOTA
3/5
1 voto

Non c'è pace nella Città dei Fiori. A "pagare" per il caso del disoccupato sanremese che, in barba a qualsiasi sorveglianza, ha protestato in diretta tv durante l'intervento di Fiorello sul palco dell'Ariston, è Noemi. Come riporta il "Corriere della Sera", la cantante - in gara al Festival con il brano "Non smettere mai di cercarmi" - sarebbe stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale.

Tutta colpa di un diverbio con un agente scoppiato in via Matteotti a Sanremo. "Ma guarda che co****ne" sarebbe stata la frase pronunciata dall'artista all'indirizzo del poliziotto che l'avrebbe ripresa all'ingresso della "zona rossa" della città ligure. Noemi avrebbe tentato di accedere all'area dal varco destinato all'uscita.

L'agente le avrebbe fatto notare l'errore chiedendole di accedere dal varco deputato all'entrata in modo da sottoporsi ai necessari controlli intensificati dopo il "fattaccio" del contestatore piombato sul palco nello spazio concesso a Fiorello. La cantante avrebbe reagito in malo modo alla richiesta dell'agente lasciandosi scappare la frase incriminata.

GUARDA LA PERFORMANCE DI NOEMI (VIDEO)