Live Sicilia

NEL PALERMITANO

Lo schianto e il volo dal viadotto
La morte sulla strada verso casa


Articolo letto 20.605 volte
gaetano marannano, gangi, incidente autostrada, rappresentante, Cronaca, Palermo
Gaetano Marannano

Gangi in lacrime per Gaetano Marannano, agente di commercio che ha perso la vita sulla A-19.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Un impatto che ha provocato un volo di cinque metri dal viadotto. Un'auto precipitata, l'altra danneggiata sia sulla parte posteriore che su quella anteriore e una dinamica ancora da ricostruire con certezza. La polizia stradale di Buonfornello sta raccogliendo ogni elemento utile per verificare cosa sia accaduto in quel tratto dell'autostrada A/19 nel tardo pomeriggio di ieri.

Nello schianto ha perso la vita Gaetano Marannano, un agente di commercio di 59 anni che stava percorrendo il viadotto nel tratto tra Tremonzelli e Irosa. L'uomo stava tornando a casa dopo una giornata di lavoro, si spostava spesso in lungo e largo per la Sicilia, per via del suo lavoro.

Oltre che rappresentante di generi alimentari, lavorava per un'azienda vinicola della provincia di Enna e nel suo paese era molto conosciuto. Per questo oggi il piccolo centro in provincia di Palermo è a lutto. Tutti ricordano Marannano come un uomo che si dedicava anima e corpo al lavoro e alla famiglia. "Una persona gentile e disponibile - dice un amico -. Ci eravamo conosciuti pochi anni fa per motivi di lavoro e la sua gentilezza mi aveva subito colpito".

Un lavoro, quello del rappresentante, che il 59enne aveva in comune con il conducente della Ford Focus, un 46enne che è stato trasportato all'ospedale di Termini Imerese. Nell'impatto è rimasto ferito ed è sotto stretta osservazione dei medici. Marannano era invece stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Petralia, ma le sue condizioni sono precipitate durante il tragitto.