Live Sicilia

Milano

Lo sfregio a Falcone e Borsellino
La polizia indaga su un 32enne


indagato autore sfregio murale milano, milano, milano sfregio falcone borsellino, murale falcone borsellino, murale falcone borsellino imbrattato

Ha precedenti per imbrattamento. Il dipinto è stato ripulito

VOTA
0/5
0 voti

MILANO - E' stato individuato e indagato dalla polizia l'uomo che ha imbrattato il murale dedicato ai giudici Falcone e Borsellino in corso di Porta Ticinese, a Milano. E' un italiano di 32 anni con precedenti per imbrattamento che, secondo quanto riferisce la Questura, non appartiene all'area antagonista. Il suo intervento ha suscitato molto scalpore e indignazione, al punto da spingere il sindaco Giuseppe Sala a definirlo un "gesto ignobile".