Live Sicilia

Milano

Lo sfregio a Falcone e Borsellino
La polizia indaga su un 32enne


Articolo letto 1.227 volte
indagato autore sfregio murale milano, milano, milano sfregio falcone borsellino, murale falcone borsellino, murale falcone borsellino imbrattato

Ha precedenti per imbrattamento. Il dipinto è stato ripulito

VOTA
0/5
0 voti

MILANO - E' stato individuato e indagato dalla polizia l'uomo che ha imbrattato il murale dedicato ai giudici Falcone e Borsellino in corso di Porta Ticinese, a Milano. E' un italiano di 32 anni con precedenti per imbrattamento che, secondo quanto riferisce la Questura, non appartiene all'area antagonista. Il suo intervento ha suscitato molto scalpore e indignazione, al punto da spingere il sindaco Giuseppe Sala a definirlo un "gesto ignobile".