Live Sicilia

LA CIRCOLARE

Regione, mobilità dei dipendenti
L'ultima parola all'assessore Grasso


dipendenti regionali grasso, grasso dipendenti regionali, mobilità dipendenti regionali

La decisione dopo la delibera con cui Armao ha cooptato 12 dipendenti.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Con una circolare, l'assessore alle Autonomie locali, Bernardette Grasso, ha avocato a sé la decisione sulla mobilità infradipartimentale e interdipartimentale dei dipendenti della Regione. Fermo restando le disposizioni di legge, d'ora in poi sarà l'assessore, sentiti i dipartimenti, a dire l'ultima parola sui trasferimenti del personale, intervenendo in questo modo sul "potere" dei dirigenti generali che in pochissimi casi hanno rilasciato il nulla-osta al lavoratore per la mobilità interna, adducendo come motivazione la carenza di organico.

Grasso è intervenuta sulla materia dopo che il collega all'Economia, Gaetano Armao, è riuscito a portare in giunta la delibera, poi approvata, che gli ha consentito di cooptare nel suo dipartimento 12 dipendenti per ricoprire ruoli scoperti (leggi qui).