Live Sicilia

IL SINDACATO CSA

Regione, bilanci non approvati
"Il disastro è dietro l'angolo"


disastro bilancio regione siciliana, i conti della regione siciliana, musumeci presidente, Nello Musumeci, sindacato cas, Politica
Palazzo dei Normanni

La nota del segretario regionale Giuseppe Badagliacca.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - “Nonostante le rassicurazioni del presidente Nello Musumeci in merito ad una svolta sui tempi di approvazione dei bilanci della Regione, a venti giorni dalla scadenza del termine dell’esercizio provvisorio, non si hanno notizie sullo schema dello strumento contabile che dovrebbe partire dal 1 aprile”.

Lo sottolinea Giuseppe Badagliacca segretario regionale del sindacato Csa. “Siamo preoccupati per le casse degli enti locali, in particolare di Città Metropolitane e Liberi Consorzi, e per le stabilizzazioni dei precari.


Il territorio, i servizi ed il personale tutto non possono attendere oltre – aggiunge Badagliacca – occorre con urgenza adottare un bilancio che vada incontro alle esigenze della collettività e dei lavoratori. La proroga dell’esercizio provvisorio è dietro l’angolo ma concretizzerebbe quel disastro che, a parole, gli esponenti del nuovo governo vorrebbero evitare”.

Un incontro urgente è stato chiesto al presidente Musumeci, agli Assessori Gaetano Armao (Economia) e Bernadette Grasso (Enti Locali) e a Riccardo Savona Presidente della II Commissione Bilancio all’Ars.