Live Sicilia

Lentini, nel Siracusano

Botte alla ex e alla polizia
Arrestato un 27enne


, Siracusa

L'uomo si trova ora in carcere.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - Gli agenti del commissariato di Lentini hanno arrestato Cristian Sindoni, 27 anni, per tentato omicidio, estorsione e atti persecutori. Il giovane, originario di Avola e senza fissa dimora, è accusato di aver aggredito l'ex compagna e il cognato della donna ieri notte poco dopo l'1 nel quartiere Sacro Cuore di Augusta. Il giovane avrebbe chiesto del denaro alla ex che si è rifiutata di consegnargli dei soldi si sarebbe. L'uomo a quel punto si è scagliato contro il cognato della donna ferendolo al volto con un coltello e procurandogli ferite guaribili in 15 giorni. Sono intervenuti i poliziotti insieme ai militari della Guardia di finanza e della Capitaneria. Il ventisette si è scagliato contro gli uomini delle forze dell'ordine, impugnando una mazza, ed è stato bloccato anche attraverso l'utilizzo di uno spray al peperoncino. È stato arrestato e trasferito in carcere e deve rispondere delle accuse di danneggiamento, per i danni ad alcune auto parcheggiate nella sotto casa della ex, e resistenza a pubblico ufficiale. Nei suoi confronti, già nel 2012, era scattato un divieto si avvicinamento all'ex compagna.

(ANSA).