Live Sicilia

Nel Messinese

Picchiava e molestava la ex
Arrestato per tentato omicidio


arrestato tentato omicidio merì, merì, Messina

L'episodio a Merì.

VOTA
0/5
0 voti

MERI' (MESSINA) - I carabinieri hanno eseguito a Merì, nel Messinese, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di di D.A., 36 anni, accusato di incendio, tentativo omicidio, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, in ottemperanza all'ordinanza del Gip di Barcellona Pozzo di Gotto, su richiesta della Procura. L'uomo vessava, picchiava, molestava e insultava l'ex compagna e i due figli. In un caso ha cosparso con liquido infiammabile la porta d'ingresso della piccola abitazione dove abitano le vittime, minacciando di dare fuoco alla casa.

(ANSA).