Live Sicilia

Vittoria

Cronotachigrafi truccati sui tir
Quattro denunciati nel Ragusano


cronotachigrafi truccati, polizia stradale ragusa, Ragusa

La scoperta della polizia stradale.

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - I titolari di due ditte e gli autisti di due loro articolati sono stati denunciati in due distinte operazioni dalla polizia stradale di Ragusa, che sui loro mezzi ha scoperto e sequestrato due congegni di alterazione dei cronotachigrafi, lo strumento che registra, tra l'altro l'attività del conducente - guida, lavoro, disponibilità e riposo - le distanze percorse e le velocità tenute). Devono rispondere di rimozione od omissione dolosa di cautele contro infortuni sul lavoro. Il primo autoarticolato è stato fermato a Vittoria mentre viaggiava a 120 km/h. Gli agenti hanno ritirato la patente all'autista, al quale, assieme al titolare, sono state contestate infrazioni per più di 2.000 euro. Il secondo è stato fermato in località Dicchiara. Sul mezzo, condotto da un campano, è stato trovata una scheda elettronica che, grazie ad un telecomando, era in grado di bloccare il corretto funzionamento del tachigrafo digitale.

(ANSA)