Live Sicilia

Le Amministrative di Siracusa

Si chiude l'era Garozzo
Sette nomi in lizza


amministrative siracusa, candidati siracusa, comune siracusa, elezioni siracusa, Siracusa

Le liste in campo sono 19.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - Sono sette i candidati a sindaco e 19 le liste che li appoggiano per le comunali di Siracusa. L'ex assessore regionale Ezechia Paolo Reale, 58 anni, avvocato, è sostenuto da otto liste: Progetto Siracusa, Siracusa Protagonista con Vinciullo, Cantiere Siracusa, e Amo Siracusa. E poi Forza Italia, Udc, Fratelli d'Italia, Popolari ed Autonomisti. Lo sfidano a sinistra Fabio Moschella, 64 anni, imprenditore, sostenuto dalle liste civiche Prossima, Presenza Cittadina. La terza lista che sostiene Moschella è Siracusa Futura, composta dal Pd e dalla lista del sindaco. Non ci sarà la lista civica dell'ex senatore Franco Greco, che non è riuscito nella procedura di raccolta e autenticazione delle firme, a suo dire per un ritardo dell'Ufficio di presidenza del Tribunale. Ma tra gli elettori del centrosinistra dovrebbero pescare anche Giovanni Randazzo, 65 anni, avvocato, con l'unica lista "Lealtà e Condivisione X Siracusa", composta da avvocati, imprenditori, tra cui l'ex soprintendente ai beni culturali Beatrice Basile. E l'attuale vice sindaco Francesco Italia, 46 anni, imprenditore, sostenuto dalle liste civiche Francesco Italia sindaco, #fuorisistema per Siracusa, e Siracusa 2023 dove si presentano molti volti giovani e rappresentanti di associazioni del terzo settore, ma anche consiglieri comunali uscenti. A destra, Fabio Granata, 59 anni, ex vice presidente della commissione antimafia, è sostenuto dalle liste civiche Oltre e #diventerà bellissima. Mentre la Lega corre da sola con Francesco Midolo, 58 anni, ex assessore comunale ed ex Forza Italia. Infine toccherà a Silvia Russoniello, 43 anni, imprenditrice, difendere la roccaforte siracusana del Movimento Cinque Stelle.

(ANSA).