Live Sicilia

AVEVA 34 ANNI

Ucciso con una coltellata
Tentava di sedare una rissa


belgio ucciso giovane sicilia, giovane di sciacca ucciso in belgio, giovane siciliano ucciso in belgio, giovane ucciso in belgio sciacca, Agrigento, Cronaca
Gaetan Sedici in una foto Facebook

La vittima era figlio di emigrati siciliani. I parenti vivono a Sciacca.

VOTA
0/5
0 voti

SCIACCA (AGRIGENTO) - Figlio di emigrati siciliani, 34 anni, Gaetan Sedici è stato ucciso venerdì scorso in Belgio, nel quartiere Près-Javais, a Verviers, grande centro della provincia di Liegi. Qualcuno gli ha sferrato una coltellata al torace mentre l'italo-belga (padre di due figli) tentava di sedare una rissa scoppiata nel quartiere dove viveva.

I sospetti si sono concentrati su alcuni giovani della Costa d'Avorio e uno di loro è stato arrestato con l'accusa di essere l'assassino e di aver ferito un'altra persona.

Sedici è stato subito soccorso e accompagnato in ospedale, dove i medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo. I parenti della vittima vivono a Sciacca, da dove sono partiti i genitori di Gaetan. La notizia ha suscitato sgomento nella città dell'Agrigentino.