Live Sicilia

Caltanissetta

Montante decade dalla carica
Musumeci: "Aspettiamo gli atti"


montante decade camera di commercio, montante decade dall'incarico, Caltanissetta
Il presidente della Regione, Nello Musumeci

Le dimissioni e lo scioglimento.

VOTA
0/5
0 voti

CALTANISSETTA- Antonello Montante non è più presidente della Camera di commercio di Caltanissetta: l'imprenditore è decaduto alla luce delle dimissioni formalizzate da cinque componenti del consiglio camerale, con il conseguente scioglimento dell'organismo. L'ex presidente di Sicindustria era rimasto in carica nonostante l'arresto per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione nell'ambito dell'inchiesta 'double face' della Dda di Caltanissetta. Spetterà ora alla Regione siciliana nominare un commissario. Montante, a questo punto, perderà anche la carica di presidente di Unioncamere Sicilia.

"Non appena domattina il segretario generale della Camera di commercio di Caltanissetta ci comunicherà le dimissioni presentate oggi da cinque consiglieri, la giunta regionale adotterà la delibera e io firmerò il decreto di scioglimento del consiglio camerale". L'ha detto intervento all'Ars, il presidente della Regione, Nello Musumeci, rispondendo al presidente dell'Antimafia, Claudio Fava, che aveva chiesto spiegazioni rispetto alla mancata rimozione del presidente della Camera Antonello Montante, arrestato per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione nell'ambito dell'inchiesta 'double face' della Dda di Caltanissetta. (ANSA).