Live Sicilia

GELA

False fatture, il sequestro
L'accusa a un imprenditore


false fatture gela, false fatture sequestro imprenditore gela, gela sequestro, sequestro imprenditore gela false fattura, Caltanissetta, Cronaca

Gli investigatori hanno scoperto fatture false per gonfiare i costi e ridurre il reddito.

VOTA
0/5
0 voti

GELA (CALTANISSETTA) - La Guardia di finanza di Gela ha sequestrato conti correnti ed un immobile di un imprenditore che opera nel settore della lavorazione di prodotti ortofrutticoli per un valore di quasi 500.000 euro per l'uso di false fatture nei propri bilanci. Il provvedimento fa seguito a un'ispezione nell'azienda dove furono trovati 26 lavoratori in 'nero' dei 43 complessivamente presenti. In sei mesi di indagini gli investigatori hanno scoperto il vero volume d'affari della società e scoperto fatture false utilizzate per gonfiare i costi e ridurre al minimo il reddito. Il titolare è stato denunciato alla Procura di Gela per utilizzo ed emissione di fatture false. Il Gip, accogliendo la richiesta dei Pm, ha emesso un decreto di sequestro preventivo per equivalente di conti correnti, beni mobili ed immobili della società , fino a concorrenza di mezzo milione di euro.