Live Sicilia

LO SBARCO

Nascosto tra i migranti sul barcone
È un rapinatore francese ricercato


francese sbarcato a pozzallo, pozzallo lo sbarco di un francese, pozzallo sbrco di un francese, sbarco di un francese pozzallo, Cronaca, Ragusa

Probabilmente voleva rientrare in Francia evitando i controlli ufficiali per evitare l'arresto.

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - C'era anche un francese tra i 296 migranti sbarcati il 25 maggio scorso a Pozzallo: è la prima volta di un europeo che arriva in Sicilia dopo un 'viaggio della speranza' nel mare Mediterraneo. E' Ramzi Fekih, di 20 anni, nato a Parigi e dalla capitale francese ricercato per furto aggravato. Nei suoi confronti, ha accertato personale della squadra mobile della Questura di Ragusa, era pendente un ordine di cattura di internazionale.

L'uomo, che parla correttamente arabo e francese, è stato arrestato per un tentativo di furto commesso in un appartamento a Parigi nel 2015, rendendosi poi irreperibile. Probabilmente voleva rientrare in Francia evitando i controlli ufficiali per evitare l'arresto. L'ordine di cattura internazionale è arrivato a Ragusa grazie alla collaborazione con l'Interpool e il Servizio centrale operativo della polizia di Roma. L'uomo è stato condotto in carcere in attesa della richiesta di estradizione da parte dell'autorità giudiziaria francese.