Live Sicilia

NEO MINISTRO DELL'INTERNO

Salvini e i migranti a Pozzallo
"Non possiamo mantenerli"


salvini catania, salvini immigrazione, Salvini in Sicilia, salvini pozzallo, salvini sicilia, Ragusa

Il programma del ministro dell'Interno in Sicilia, tra Catania e Pozzallo.


Primo sbarco di migranti, con Matteo Salvini ministro dell'Interno, al porto di Pozzallo. Venerdì sera a bordo della nave Aquarius sono arrivate 158 persone. Quattro migranti sono stati ricoverati in ospedale: due donne in gravidanza e due uomini con bronchite. Domenica pomeriggio nell'hotspot di Pozzallo arriverà il neo ministro Salvini. La 
visita del ministro dell'interno è confermata e la notizia dell'annullamento è stato un nostro errore, per il quale ci scusiamo con i lettori e l'organizzazione.

"Domani vado in Sicilia, è la nostra frontiera. Voglio migliorare gli accordi con i Paesi da cui arrivano migliaia di disperati per il bene nostro e loro!", ha detto Salvini arrivando alla parata del 2 giugno. Rispondendo a chi gli chiedeva quale fosse il suo primo passo da ministro, Salvini ha detto: "Domani sarò in Sicilia che è la nostra frontiera. Ci sono da migliorare accordi con Paesi da cui arrivano migliaia di disperati e non possiamo permetterci né per loro né per noi di continuare a mantenerne alcune centinaia di migliaia in Italia". 

Il ministro dell'Interno ha scelto, tra l'altro, di modificare il programma del suo tour siciliano e di virare su Pozzallo. Sarà una tappa quindi dall'alto valore simbolico quella di Salvini visto che Pozzallo è anche sede di un hotspot ed è tra le città siciliane maggiormente coinvolte nei flussi dal Nordafrica. Salvini sarà nel porto del ragusano alle 15 mentre alle 12 incontrerà a Catania i cittadini in piazza Verga, presso il mercato. Dopo Pozzallo, alle 17.30, Salvini concluderà il suo mini-tour a Modica.

Sabato, inoltre, una barca con 21 migranti è stata soccorsa al largo di Pantelleria (Tp) dalle motovedetta della Capitaneria di Porto. I migranti sono stati portati in porto. I militari hanno chiesto il supporto dei sanitari del 118 per un uomo che necessitava di cure immediate. Il rianimatore del 118 lo ha stabilizzato in banchina e l'ambulanza lo ha trasportato in ospedale.