Live Sicilia

IL TOUR

Salvini contestato dai centri sociali
"Chi se ne frega? Ho cose da fare"


catania salvini, matteo salvini catania, salvini catania, salvini centri sociali catania, salvini pogliese, Catania, Politica

Diversi cori accompagnano la passeggiata, quelli dei contestatori e quelli dei sostenitori.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Alcune decine di appartenenti ai centri sociali di Catania si sono fatti trovare  a Piazza Verga per accogliere il ministro dell'Interno e leader della Lega Matteo Salvini. I manifestanti, che espongono un manifesto con la scritta 'Salvini torna a casa' e urlano slogan contro il vicepremier, sono tenuti a distanza da un notevole gruppo di appartenenti alle forze dell'ordine. "Le contestazioni? Chi se ne frega, ci sono cose più importanti che dobbiamo fare", ha ribattuto Salvini arrivando tra i banchi del Mercato del Contadino, circondato da decine e decine di persone tra giornalisti e sostenitori. Con lui il candidato del capoluogo etneo del centrodestra Salvo Pogliese. "Con i giornalisti - ha detto Salvini - parlo dopo, adesso fatemi incontrare la gente assieme al candidato sindaco di Catania Salvo Pogliese". 

Diversi cori accompagnano la lenta passeggiata di Salvini: quelli dei contestatori si alternano a quelli dei sostenitori del leader della Lega.