Live Sicilia

NEL TRAPANESE

Colpo al "tesoro" della mafia
Sequestrati 3 milioni di euro


epifanio agate sequestro beni, mafia mazara del vallo, mazara del vallo mafia, mazra del vallo mafia my land srl, sequestrata glocal sea fresh, sequestro beni epifanio agate, Cronaca, Trapani

Sequestrate società di prodotti ittici e ditte di smaltimento rifiuti ed edili. TUTTI I NOMI.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - La polizia di Trapani e la Guardia di finanza stanno eseguendo a Mazara del Vallo (Tp) un sequestro di beni, per 3 milioni di euro, riconducibili a Epifanio Agate, figlio di Mariano ex capo mandamento di Mazara del Vallo, ai fratelli C
arlo Antonio e Giuseppe Loretta ritenuti vicini a Vito Gondola, altro boss deceduto, e ad altre persone considerate legate alle cosche: Rachele Francaviglia, Nicolò Passalacqua, Grazia Maria Vassallo e Vita Anna Pellegrino, tutti di Mazara del Vallo. Sequestrate le società My Land Srl e Glocal Sea Fresh nel settore della commercializzazione dei prodotti ittici, la Mestra Srl e la Medioambiente nel settore dei smaltimenti dei rifiuti e nel settore edile. Inoltre diverse partecipazioni societarie, 27 rapporti bancari, 29 veicoli e 10 immobili tra cui terreni e fabbricati.

Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Trapani su proposta del Questore, a conclusione di analisi condotte dalla divisione anticrimine della Questura dopo l'esito di indagini societarie e patrimoniali svolte assieme al nucleo di polizia economica e finanziaria della Guardia di Finanza di Trapani, mediante la costituzione di un apposito "gruppo di lavoro". Fondamentale è stato il contributo del servizio centrale operativo della polizia di Stato e dalla Squadra Mobile di Trapani, sfociate in operazioni quali Hermes II, eseguita nel 2016 e che ha portato all'arresto di numerosi soggetti appartenenti al mandamento mafioso di Mazara e al sequestro preventivo di numerosi beni.