Live Sicilia

Amministrative

Custonaci, Bica sindaco per un voto
"Collaborerò con l'opposizione"


bica sindaco per un voto, Custonaci, elezioni custonaci, giuseppe morfino, peppe bica, Trapani

Nel Trapanese il primo cittadino uscente la spunta sull'avversario per una sola preferenza.

VOTA
0/5
0 voti

CUSTONACI (TRAPANI) - Una lunga notte elettorale, trascorsa a ricontare i dati provenienti dalle uniche sei sezioni del paese, e alla fine il responso: sindaco per un voto di scarto sull'avversario. Peppe Bica sarà ancora il primo cittadino di Custonaci, piccolo centro del Trapanese, per altri cinque anni: 1.764 voti contro i 1.763 dell'avversario, Giuseppe Morfino. Ex segretario provinciale di Alleanza nazionale, adesso 'malpancista' all'interno di DiventeràBellissima, Bica proseguirà dunque il precedente mandato.

"E' stata una notte lunga e tirata fino all'ultimo - racconta -. Abbiamo trascorso ore a verificare continuamente i numeri che arrivavano dalle sezioni e alla fine il risultato è stato definitivo". Un solo voto di scarto, però, lascia spazio al ricorso di Morfino: "So già che ci saranno diverse schede contestate da parte sua, ma lo stesso faremo noi - spiega -. E' stato un sostanziale pareggio ed è normale che possa arrivare il ricorso, ma non mi preoccupa più di tanto. Ci siamo comunque sentiti con una telefonata di cortesia, mi ha fatto gli auguri. Credo che questo risultato debba fare riflettere tutti e aprire alla collaborazione per una buona gestione amministrativa della città".