Live Sicilia

Migranti

La Spagna accoglie
Salvini festeggia


aquarius salvini, aquarius salvini schiaffi, aquarius spagna

Il gesto del premier Sanchez. Ma sarà un lungo viaggio.

VOTA
0/5
0 voti

L'Aquarius sarà accolta dalla Spagna a Valencia. Il primo ministro socialista Pedro Sanchez ha annunciato che il suo Paese permetterà alla nave con oltre 600 migranti a bordo di attraccare a Valencia. "E' nostro obbligo aiutare ad evitare una catastrofe umanitaria e offrire un porto sicuro a queste persone", ha detto il premier Sanchez.

Il premier Giuseppe Conte da Accumoli dice: "Avevamo chiesto un gesto di solidarietà da parte dell'Ue su questa emergenza. Non posso che ringraziare le autorità spagnole per aver raccolto l'invito". E ha spiegato che la decisione della Spagna va "nella direzione della solidarietà".

"Vorrei averne decine di schiaffi così". In questo modo il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha risposto a chi gli chiedeva se la decisione della Spagna di accogliere nave Aquarius non fosse uno schiaffo all'Italia. "Anzi - ha aggiunto il ministro - se il governo francese, inglese, greco, cipriota o finlandese volessero aiutarci, sono pronto a farmi prendere a schiaffi dalla mattina alla sera". "Mi piacerebbe che Malta si assumesse le sue responsabilità, che la Francia e la Gran Bretagna fossero coinvolte, vorrei che tutti si sentissero un po' Italia" ha poi aggiunto Salvini che ha concluso la diretta Facebook con il pollice alzato in segno di vittoria.

"Evidentemente alzare la voce, cosa che Italia non faceva da anni, paga cosa che il governo italiano non faceva da tempo immemore. Abbiamo aperto un fronte di discussione a livello continentale, siamo stati ascoltati, da oggi l'Italia non è più sola". Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini che commentato giudicando una "vittoria" la soluzione spagnola per la vicenda Aquarius. "Stiamo lavorando per tagliare la spesa di 35 euro a migrante e per tagliare i tempi" per l'esame delle domande di asilo , ha poi detto il ministro.

La nave Aquarius con 629 migranti a bordo dovrebbe arrivare al porto di Valencia, sulla costa spagnola, "verso la fine della settimana" secondo Efe, che cita 'fonti che coordinano il dispositivo'. La nave dovrebbe impiegare 4 giorni per arrivare fino alla capitale valenciana, dove le autorità regionali hanno convocato per domani una riunione preparatoria. Il governo di Valencia ha formato una commissione per gestire l'accoglienza con varie amministrazioni (sanità, educazione, uguaglianza, politiche inclusive), la Federazione dei comuni e delle province, la Università di Valencia e diverse ong umanitarie.