Live Sicilia

UNA STORIA COMMOVENTE

Anziana si sente sola
E chiama il 113


anziana, donna, napoli, giretto, sola, 113, polizia, rapina
foto d'archivio

La donna voleva soltanto un po' di compagnia. (foto d'archivio)

 

VOTA
0/5
0 voti

NAPOLI - Una donna anziana ha chiamato il 113,
fingendo una rapina. Secondo quanto racconta "La Stampa", la signora - residente a Napoli - avrebbe però inventato di essere stata derubata, soltanto per ricevere la visita dei poliziotti, sentendosi particolarmente sola.

"Erano in tre e hanno preso i soldi" ha subito cercato di spiegare, all'arrivo degli agenti nella sua abitazione. Ma, poco dopo, ecco arrivare la reale versione dei fatti: "Perdonatemi, è che sono sola e non esco da un mese, non ho nessuno e non posso permettermi una badante". Una confessione accorata, quella dell'anziana signora, che si è conclusa con una richiesta piuttosto singolare: "Non mi potreste portare a fare un giretto?".

Sempre il quotidiano, racconta della reazione impietosita dei poliziotti, che avrebbero quindi deciso di portare la donna al bar, per un gelato. Alla fine del tanto atteso "giretto", gli agenti l'hanno accompagnata in chiesa, dove hanno chiesto al parroco di prendersene cura.