Live Sicilia

Messina

Botte ai familiari per i soldi
Il denaro finiva nelle slot machine


carabinieri, falcone, maltrattamenti in famiglia, messina, Messina

Arrestato un 30enne a Falcone.

VOTA
0/5
0 voti

FALCONE (MESSINA) - I carabinieri hanno arrestato a Falcone (Me) M.P., 30enne, con l'accusa di estorsione, rapina, maltrattamenti in famiglia e violenza privata. L'uomo ha estorto denaro, secondo gli inquirenti, ai familiari per giocare alle slot machine ed acquistare sostanze stupefacenti. Si è fatto consegnare oltre 2 mila euro dagli anziani genitori e dalla sorella. I familiari erano arrivati al punto che non avendo disponibilità economica tale da poter soddisfare le continue richieste di soldi del figlio erano stati costretti ad implorare prestiti di denaro a persone esterne al proprio nucleo familiare, senza ottenerli.

(ANSA).