Edicola

S n.73

S n.73
Formato: PDF
Prezzo (€): 1,99

Nota: Al termine della procedura di pagamento su Paypal cliccare su "Ritorna alla pagina" per effettuare il download del file.

Oppure puoi abbonarti a tutti gli 11 numeri

Abbonati
Metodi di pagamento accettati:
Metodi di pagamento accettati

In caso di disservizi vogliate contattarci allo 091/7308921 o inviare un'e-mail all'indirizzo info@novantacentosrl.it

A Porta Nuova c'è un nuovo collaboratore di giustizia. La notizia, tenuta in gran segreto dai magistrati per mesi, viene rivelata nel nuovo numero di “S”, in edicola da domani ma già acquistabile online in formato elettronico: al “terremoto” che scuote Porta Nuova e la mafia palermitana la rivista dedica la copertina, con un approfondimento che rivela chi è e cosa ha detto finora il nuovo collaboratore di giustizia.

Già, perché adesso non solo si sa del suo pentimento, ma si conoscono anche le sue dichiarazioni. Solo una parte, però, perché tanti altri verbali sono ancora secretati. Descrivono gli affari che ruotavano attorno ad Alessandro D'Ambrogio, in carcere dal luglio 2013 con l'accusa di avere preso le redini del potente mandamento mafioso di Porta Nuova. Una trentina le persone arrestate in quell'occasione dai carabinieri del Reparto operativo e del Nucleo investigativo del comando provinciale di Palermo.

Nella rivista spazio ovviamente anche all'attualità: dalle intercettazioni che riguardano l’ex direttore della Caritas di Trapani, don Sergio Librizzi, ai costi della sede Rai, dalle rivelazioni sul caso Nomura e sull'inchiesta che ha fatto luce sulle presunte mazzette all'assessorato al Territorio, la rivista dedica ampio spazio ai casi scoppiati nelle ultime settimane. A Palermo, Trapani e Catania, inoltre, con la rivista è possibile acquistare il cd con la collezione di tutti i numeri di “S” usciti nel 2013.

Gli ARRETRATI

Anno: