Live Sicilia

CRIAS

Faraone (Pd): "Promozioni vergognose"


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
"In barba all'annunciata ispezione dell'assessore regionale Marco Venturi, alla Crias (Cassa regionale per il credito alle imprese artigiane) si è proceduto con le promozioni che erano state annunciate: 35 su 87 dipendenti. 'Todos caballeros'. Viene da chiedersi perché non sono stati promossi tutti e 87 i lavoratori. E' semplicemente vergognoso: alla Crias ognuno dirige se stesso". Lo afferma il deputato regionale del Pd, Davide Faraone. "Quanto scrive il direttore generale della Crias nella comunicazione di servizio che rende note le promozioni - aggiunge - è paradossale. Si potrebbe dire che la situazione è grave ma non è seria. Infatti, l'avvocato Lorenzo Giardina in calce alla sua nota specifica che 'dopo aver incontrato tutti i funzionari, la direzione generale rendera' noto l'assetto che verrà dato agli uffici al fine di una migliore organizzazione dell'Enté. Una netta conferma del fatto che anziché organizzare le risorse umane rispetto ai reali bisogni dell'ente, alla Crias si vuole procedere al contrario, cioé organizzando l'ente rispetto alle risorse umane". Per Faraone "siamo chiaramente di fronte all'ennesimo esempio di 'efficienza amministrativa', la nota si commenta da sola. L'assessore deve intervenire immediatamente contro l'arroganza di chi ha fatto queste promozioni che sono illegittime, e sono state fatte passare proprio mentre il governo sta preparando un testo, che prevede il riordino delle società partecipate regionali da inserire nel bilancio".