Live Sicilia

PALERMO

Non ci sono indizi di colpevolezza. Scarcerato fratello di presunto boss


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Il tribunale del riesame di Palermo ha scarcerato Giampaolo Corso, fratello del presunto capomafia di Santa Maria di Gesù, Ino, arrestato il mese scorso per estorsione. Secondo i giudici, che hanno accolto la richiesta del legale dell'indagato, l'avvocato Angelo Brancato, a carico di Corso non sussisterebbero i gravi indizi di colpevolezza.
I due fratelli Corso erano stati arrestati nell'ambito di una maxi indagine congiunta della polizia e dell'Fbi che ha svelato
i legami tra le cosche siciliane e quelle americane.