Live Sicilia

"PAESAN BLUES"

Scarcerato il titolare del centro Wind


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Sono venute meno le esigenze cautelari nei confronti di Umberto Di Cara, 25 anni, fermato l'11 marzo scorso nell'ambito dell'operazione antimafia "Paesan Blues". Lo ha stabilito il gip Luigi Petrucci che ha disposto la scarcerazione dell'indagato. Di Cara, titolare di un centro Wind in via Notarbartolo, a Palermo, secondo l'accusa, avrebbe fornito delle schede telefoniche ad alcuni presunto mafiosi. Davanti al Tribunale del riesame era già caduta l'ipotesi di favoreggiamento aggravato. Per Di Cara resta in piedi l'accusa di avere fornito assistenza agli associati. Un'ipotesi, per cui il legale, l'avvocato Francesca Russo, ha manifestato l'intenzione di chiedere il patteggiamento, sostenendo comunque "la totale estraneità di Di Cara all'associazione mafiosa".