Live Sicilia

RIFIUTI

Trasporto illegale, 5 arresto nel palermitano


VOTA
0/5
0 voti

palermo, rifiuti, Le brevi
Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri, in due distinte operazioni fra Palermo e Villabate, per trasporto illegale di rifiuti. Nel capoluogo 4 persone sono state sorpresi in via Castellana mentre, a bordo di un autocarro, trasportavano un ingente quantitativo di materiale in rame senza le necessarie autorizzazioni: si tratta di Marcello Lo Iacono, 28 anni; Salvatore Pitasi, 35; Alessandro Palazzo e Antonino Casamento, entrambi di 28. Quest'ultimo deve anche rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, poiché alla vista dei carabinieri ha tentato la fuga. I quattro, giudicati con il rito direttissimo, hanno rimediato una condanna a 8 mesi di reclusione ed una multa di 10 mila euro ciascuno. Un'altra persona è stata arrestata a Villabate per trasporto illegale di rifiuti speciali: si tratta di Vincenzo Di Fresco, cinquant'anni, originario di Palermo. L'uomo si trovava a bordo di una motoape con la quale trasportava abusivamente materiale ferroso ed elettrodomestici con un volume complessivo di circa 3 metri cubi.