Live Sicilia

MAZARA

Autopsia su cadavere: ucciso tre mesi fa a colpi d'arma da fuoco


VOTA
1/5
1 voto

cadavere, giuseppe cucchiara, mazara del vallo, Le brevi
E' stato ucciso con diversi colpi di arma da fuoco al torace Giuseppe Cucchiara, il 43enne il cui cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato recuperato ieri mattina dentro a un sacco della spazzatura, riaffiorato dal mare, su una banchina di rimessaggio del cantiere di Mazara del Vallo. Lo ha accertato l'autopsia. Il decesso risalirebbe a circa tre mesi fa. Nel corso degli esami sono stati prelevati dei campioni di tessuto che saranno utilizzati per la comparazione del Dna per la quale sono stati delegati i carabinieri del Ris di Messina. Giuseppe Cucchiara aveva 43 anni, era disoccupato, pregiudicato per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti e si era allontanato da casa, senza farvi più ritorno, lo scorso 13 gennaio. I carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, che indagano sul caso, stanno effettuando interrogatori e perquisizioni.