Live Sicilia

La situazione degli aeroporti siciliani

La nube colpisce ancora,
cancellati 31 voli a Trapani e Palermo


Rientra l'allarme per la nube di cenere vulcanica proveniente dall'Islanda che ha mandato in tilt nei giorni scorsi  il sistema di trasporto aereo anche in Sicilia. Ciò nonostante, oggi sono stati 31 i voli cancellati nelle aerostazioni siciliane. La più colpita è quella di Birgi, a Trapani, dove sono stati annullati 24 voli Ryanair verso il nord Italia e il Nord Europa. A Palermo 7 i voli cancellati per Milano, Bologna e Londra. Situazione, invece, tornata alla normalità a Catania

VOTA
1/5
1 voto

Catania, palermo, sicilia, trapani, voli cancellati, vulcano islanda, Cronaca
Rientra l'allarme per la nube di cenere vulcanica proveniente dall'Islanda che ha mandato in tilt nei giorni scorsi  il sistema di trasporto aereo anche in Sicilia. Ciò nonostante, oggi sono stati 31 voli i cancellati nelle aerostazioni siciliane. La più colpita è quella di Birgi, a Trapani, dove sono stati annullati 24 voli Ryanair verso il nord Italia e il Nord Europa. A Palermo 7 i voli cancellati per Milano, Bologna e Londra. Situazione, invece, tornata alla normalità a Catania.

Trapani. Anche questa mattina a Trapani Birgi 24 voli (12 in arrivo e 12 in partenza), tutti Ryanair, diretti verso il nord Europa e verso il nord Italia (Bergamo, Torino, Verona, Treviso, Trieste, Genova, Bologna) sono stati cancellati. Stamani da Trapani ha operato regolarmente il solo volo per Roma Ciampino delle 12.30. Ryanair ha annunciato la regolare operatività del volo da e per Girona (Barcellona) nel pomeriggio. Regolare, sempre nel pomeriggio, il volo da e per Malpensa (Air One). Domani, se nel frattempo non saranno mutate le condizioni, le cancellazioni annunciate da Ryanair dovrebbero essere 6 (alcune legate al riposizionamento dei velivoli). Rimarrebbero operativi tutti gli altri voli.

Palermo. Ai due voli cancellati stamane per Milano Malpensa, si aggiungono altre cinque cancellazioni previste nel corso della giornata: un volo Easy jet per Malpensa, i due Meridiana da e per Bologna, e due Easy jet da e per Londra. Cancellati i voli per Pantelleria, dove l'aeroporto è chiuso per ragioni che non hanno a che vedere con la cenere vulcanica. Ieri nello scalo di Punta Raisi erano stati cancellati 53 voli.

Catania. Forlì, Venezia, Verona e Torino sono le prime città del nord raggiungibili da stamattina dall'aeroporto di Catania Fontanarossa alla luce della graduale ripresa dell'attività di questi scali decisa dal'Enac. Dalle prime ore di oggi, sono già regolarmente decollati gli aerei destinati a Roma Fiumicino e Malta La Valletta. Il primo volo per Milano, con la compagnia Wind Jet che ha base d'armamento proprio a Catania Fontanarossa, parte per le 10.30. La notte scorsa sono atterrati a Catania aerei provenienti da Mosca, Barcellona, Roma, Pescara e Brescia.