Live Sicilia

COMUNE

Scoma: "Se ci fosse incompatibilità di cariche mi dimetterei da vicesindaco"


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
''Se qualcuno dovesse sollevare la questioni sulla mia presunta incompatibilità mi dimetterò da vicesindaco. In caso contrario rimarrò nella giunta guidata dal sindaco di Palermo, Diego Cammarata''. Lo afferma il parlamentare regionale del Pdl, Francesco Scoma commentando la sentenza della corte costituzionale che prevede che ''I deputati dell'assemblea regionale siciliana non possono contemporaneamente assumere l'incarico di sindaco e assessore di un Comune, compreso nel territorio della regione, con popolazione superiore a ventimila abitanti''.