Live Sicilia

PALERMO

Furto di energia elettrica, tre arresti e tre denunce


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Tre persone sono state arrestate e tre denunciate tra Palermo e provincia, con l'accusa di furto aggravato di energia elettrica. In manette sono finiti Piero Catalano, pregiudicato di 40 anni, e Francesco Romeo, di 46 anni. I militari hanno accertato che i due avevano allacciato abusivamente alla rete elettrica Enel una pescheria e un piccolo supermercato in via Montalbo. I carabinieri hanno denunciato per lo stesso reato anche altre due persone, un 49enne e un 48enne, che con un allaccio abusivo alimentano i propri banconi in funzione all'interno del mercato rionale sempre in via Montalbo. Sempre per furto aggravato di energia elettrica a Partinico (Palermo) i carabinieri hanno denunciato un bracciante agricolo di 34 anni, mentre a Campofelice di Roccella hanno arrestato un altro bracciante agricolo, Rosario Restivo, 56 anni. Dall'inizio dell'anno ad oggi questo tipo di servizio relativo al controllo dei furti di energia elettrica per Palermo e provincia ha portato i suoi frutti: 39 persone arrestate e 43 persone denunciate.