Live Sicilia

La critica di Ignazio Marino

"Pd con Lombardo? Un suicidio"


VOTA
0/5
0 voti

lombardo, marino, pd, Politica
"Sembra che il Pd siciliano continui a coltivare la vocazione del suicidio politico. Mi preoccupano le dichiarazioni di Giuseppe Lupo che in qualche modo si muovono nella direzione tracciata anche da Giuseppe Fioroni poco tempo fa. Come si può pensare di accettare una alleanza con Lombardo?''. Lo dice il senatore del Pd, Ignazio Marino. ''Il Pd potrebbe scendere a patti con il Mpa se rinnegasse Berlusconi? Si tratta di una condizione che rassicurerebbe i democratici siciliani sulla buona qualità della politica e della gestione regionale del presidente Lombardo? - prosegue Marino - Il Pd non dovrebbe invece tenersi distante da figure che hanno accresciuto il degrado in Sicilia?''. ''Credo di interpretare l'opinione di tutti i nostri elettori siciliani - sostiene il senatore - il Pd, che eredita i valori di Pio La Torre e Piersanti Matarella, deve rappresentare un tempo nuovo senza legami con i vari Lombardo, Miccichè e Dell'Utri, promuovendo la lotta contro la mafia e programmi che non contemplino logiche clientelari''.