Live Sicilia

Al Teatro di Verdura di Palermo

Jesus Christ "inagibile"
Ma lo spettacolo si fa


VOTA
0/5
0 voti

Jesus Christ Superstar, palermo, teatro di verdura, Cronaca
Oggi i giornali raccontano la singolare vicenda del "Jesus Christ Superstar" andato in scena al Teatro di Verdura di Palermo, dopo lunghissima attesa. Perchè? Perché - come scrive per esempio il "Giornale di Sicilia" sull'argomento - fino a trenta minuti dall'inizio dello spettacolo, le porte erano chiuse. E perché le porte erano chiuse? Perchè il Comune non aveva chiesto alla Prefettura l'agibilità del Teatro. "Gli organizzatori - si legge - hanno deciso di realizzare lo spettacolo dietro la propria responsabilità". L'occhiello che campeggia sull'articolo è laconico e inquietante: "Incerta fino all'ultimo la messa in scena dello show per la mancanza di agibilità". Come riconosce l'autore dell'articolo: "Una bella responsabilità per gli organizzatori".

Sì, e anche una brutta storia. Che dimostra come a Palermo il concetto di legalità sia riformabile a seconda dei soggetti interessati. In alcuni casi, i controlli sono inflessibili e le decisioni fermissime, come è giusto che sia. In altri, si chiude un occhio e magari si strizza l'occhiolino. E si consente uno spettacolo in una sede non (ancora) agibile. Forse, organizzatori e padri nobili avranno contato sulla protezione celeste, visto che si trattava pur sempre del Jesus Christ Superstar. Meglio non abusare della divina pazienza, però. Anche perché può sempre capitare che il diavolo, occultamente in ascolto e notoriamente comunista, ci metta la coda.