Live Sicilia

L'appuntamento

Swing e vintage a Villa Filippina


VOTA
0/5
0 voti

villa filippina
Venerdì 6 e sabato 7 agosto due straordinarie performance live a Villa Filippina. Venerdì 6 agosto sul palco della villa settecentesca saliranno i Citrosodina Swing Band, quartetto composto da Giuseppe Galioto (voce), Antonio Perrone (chitarra), Piero Venturella (batteria) e Umberto Lupo (tromba). Nati nel 2006 grazie alla comune passione per il jazz e lo swing di Antonio Perrone e Giuseppe Galioto, i Citrosodina Swing Band intendono sviluppare un progetto musicale prevalentemente orientato alle sonorità swing ed ispirato al repertorio della tradizione italiana del genere. Dal Trio Lescano a Sergio Caputo, passando per Fred Buscaglione, Nicola Arigliano, Quartetto Cetra, Natalino Otto ed altri ancora, i Citrosodina Swing Band intendono creare un ponte temporale che unisca la riconoscibilità del patrimonio swing nazionale ad un mood musicale raffinato e moderno.

Sabato 7 agosto sarà la volta dei Silvertones, trio composto da Fabrizio Velasquèz (voce e chitarra), Marco Faldetta (voce e contrabbasso) e Stefano Velasquèz (voce e batteria). La band catapulterà il pubblico di Villa Filippina direttamente nell’epoca di Happy Days e Grease grazie al loro repertorio Vintage Old Style. I brani interpretati dai Silvertones si ispirano infatti alla tradizione del “Doo Wop” italo-americano, con una spruzzata di “Surf” ed un contorno di “Jumpin’ Jive e Rockabilly” (generi resi ancor più colorati dai cori polifonici dei tre componenti del gruppo). Il progetto musicale dei Silvertones nasce nel 1995 a Londra dopo una partecipazione al Talent Show di Hemsby '97 dove si fanno notare per l’interpretazione di "Nel blu dipinto di blu" di Domenico Modugno, canzone-simbolo dell'Italia nel mondo. Il 20 dicembre 1997 si esibiscono a Kensington Palace al cospetto della famiglia reale in occasione di un Christmas party. La voglia di esportare la musica "Vintage" in giro per l'Europa li porta in tour per conto di una nota casa discografica svedese, la "Tail Records", che produce fedelmente, ancora oggi, dischi in vinile di musica 50's Style. Rientrati in Italia, diventano la band di supporto di Little Tony, che seguono in tour per circa nove mesi in giro per l'Italia e in Svizzera.