Live Sicilia

L'elicottero caduto nel Messinese

L'Enac: "Il velivolo non poteva
effettuare voli commerciali"


VOTA
0/5
0 voti

elicottero, enac, eolie, messina, sicilia, tragedia, Cronaca
L'elicottero precipitato in Sicilia in fase di decollo non era in possesso del Certificato di operatore aereo (Coa) che consente di svolgere attività di volo di tipo commerciale di trasporto pubblico passeggeri. E' quanto precisa l'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac) che in una nota sottolineando che l'elicottero poteva essere impiegato solo per attività di volo di tipo turistico, senza il trasporto pubblico di passeggeri.

Come risulta dal certificato di immatricolazione, afferma l'Enac, "l'elicottero I-KOST è di proprietà della società 'Intesa Leasing Spa' di Milano ed è in esercenza alla società 'Rent & Fly Srl' di Bari" e ha un "Certificato di navigabilità numero 15529/A rilasciato dalla direzione operazioni Roma dell'Enac il 12 giugno 2006".
Certificato poi rinnovato il 24 giugno di quest'anno. Secondo l'Enac la Rent & Fly però "non è in possesso del Certificato di Operatore Aereo (Coa), l'autorizzazione rilasciata dall'Enac che autorizza il possessore, ai sensi del Regolamento CE 1008/2008, dopo conseguimento di licenza, a svolgere attività di volo di tipo commerciale di trasporto pubblico passeggeri". E non avendo il Coa, la Rent & Fly "per le attività svolte, non rientra tra le società certificate e controllate dall'Enac".
In sostanza, dice l'Enac, l'elicottero precipitato, "essendo gestito da un soggetto privato, non certificato né riconosciuto
idoneo, può essere impiegato solo per attività di volo di tipo turistico che non prevedono il trasporto pubblico passeggeri" Al momento però, precisa l'Ente, "ancora non è accertato il genere di volo, turistico o meno, che l'elicottero stava effettuando questa mattina". In ogni caso, conclude l'Enac, l'invito ai cittadini che vogliono effettuare voli a noleggio - soprattutto d'estate quando l'offerta aumenta - è di controllare preventivamente se tali voli vengono operati da società certificate dall'Ente ed in regola con le licenze". Proprio per questo sul sito dell'Enac (www.enac.gov.it, sezione Regolazione Economica, Trasporto Aereo, Licenze di Esercizio, Licenza di Trasporto Aereo) è pubblicato l'elenco aggiornato al 2 agosto di tutte le società certificate titolari di licenza di trasporto aereo e che utilizzano sia elicotteri che aeromobili".