Live Sicilia

CATANIA

Rimase ferito in una sparatoria un mese e mezzo fa. Dimesso dall'ospedale


VOTA
0/5
0 voti

Catania, ferito, laura salafia, maurizio gravino, sparatoria, Le brevi
E' stato dichiarato fuori pericolo, e dimesso dall'ospedale Vittorio Enmanuele di Catania, Maurizio Gravino, quarant'anni, rimasto ferito il primo luglio scorso durante una sparatoria nella quale venne ferita da un proiettile vagante la studentessa di Sortino, Laura Salafia, di 34 anni. La notizia e' stata pubblicata oggi sulle colonne del quotidiano La Sicilia. Gravino era il vero obiettivo dei colpi di pistola sparati da un dipendente comunale, Andrea Rizzotti, di 54 anni, che fu arrestato per tentato duplice omicidio. La studentessa ferita alla nuca e' ricoverata da qualche settimana in un centro di riabilitazione specializzato di Montecatone, nei pressi di Imola (Bologna).