Live Sicilia

DOpo le dichiarazioni di Romano

D'Agostino (Mpa): "Romano
è nostalgico dei vecchi tempi"


VOTA
0/5
0 voti

nicola d'agostino, saverio romano, sicilia, Politica
"Gli obiettivi e i metodi di Lombardo evidentemente non piacciono a chi si riconosce pienamente in altre, ormai archiviate, pratiche di governo, che sono ricordate oggi per la improduttività delle loro scelte e che ci hanno consegnato una Sicilia arretrata e una Regione quasi fallita, anche perché vittima di pratiche consociative, intrallazzi ed ogni genere di affari. Così Nicola D'Agostino, deputato regionale dell'Mpa replica alle parole di Saverio Romano riguardo l'abolizione delle Province. "L'onorevole Romano - continua D'Agostino - ci ricorda ogni giorno che quelli erano bei tempi. Certamente lo erano per lui, meno per i siciliani. Oggi le cose stanno cambiando".

"Per quanto riguarda consulenze e sottogoverni - prosegue -, quelli li sceglie sotto sua responsabilità il Presidente della Regione ed oggi sono molto meno e meno costosi che in passato. Se non piacciono a Saverio Romano, pazienza".

"Sulla riforma di abolizione delle Provincie, ci dica Romano se vuole collaborare a ridurre un costo importante per la Regione, dando fiato economico e competenze ai Comuni. Altrimenti sapremo fare a meno di lui. Ci dica - conclude Nicola D'Agostino -, e lo dica a tutti i siciliani chi sono i suoi interlocutori politici e dica in fretta da che parte vogliono
stare lui e il suo partito nell'immediato futuro".