Live Sicilia

Si firmava "La maestrina"

Insulta il sindaco via Facebook
Denunciato un uomo a Cefalù


VOTA
0/5
0 voti

cefalù, facebook, insulti, sicilia, Cronaca
Con la sua penna velenosa la 'maestrina' insultava sulle pagine di Facebook il sindaco di Cefalù, Pippo Guercio. Giudizi pesanti, espressioni che andavano oltre la semplice critica politica. La 'maestrina' era il nickname utilizzato da un anonimo per i suoi attacchi corrosivi: ora è stato identificato dagli uomini del commissariato di polizia diretto da Manfredi Borsellino. Gli agenti hanno condotto una complessa indagine informatica per arrivare all'utenza telefonica dalla quale partivano i messaggi. Lo ha ammesso lo stesso autore, che si firmava anche 'Pinco pallino'. Poco prima di essere individuato, quando aveva intuito di essere ormai scoperto, aveva scritto al sindaco una lettera di scuse. Ma non è bastato per evitargli la denuncia.