Live Sicilia

Oggi i funerali della madre nel Nisseno

Bimba nata in ambulanza, migliorano
le condizioni ma resta grave


VOTA
0/5
0 voti

bimba partorita ambulanza, san cataldo, soraya annibale, Cronaca
E' stata riportata a una temperatura corporea normale, dopo essere stata in condizioni di ipotermia per verificare la sua rispondenza neurologica, la piccola Marisol Soraya, nata nei giorni scorsi dalla madre che l'ha data alla luce in ambulanza, poco prima di morire per le ferite riportate in un incidente stradale nel Comasco.

Il passaggio dall'ipotermia, decisa in via precauzionale, a una temperatura corporea normale rappresenta, per i medici del reparto di patologia neonatale dell'ospedale Sant'Anna di Como, un piccolo miglioramento, pur in presenza di un quadro clinico che rimane serio.

Oggi, a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, paese di orgine della ragazza, si terranno i funerali di Maria Soraya Annibale, la mamma di Marysol, 21 anni, morta nell'incidente ma che e' riuscita a dare alla luce la bimba in ambulanza, con un parto cesareo. Nella chiesa parrocchiale di Maccio di Villaguardia (Como), dove Maria Soraya abitava con il marito, si e' tenuta una funzione di suffragio.