Live Sicilia

Lettera di minacce a Lumia e Liarda

Solidarietà da Schifani e dalla Lega


VOTA
0/5
0 voti

finocchiaro, lega, lettera minacce, liarda, lumia, Schifani, solidarietà, Cronaca
Appresa la notizia delle inaccettabili minacce al senatore Giuseppe Lumia e al sindacalista della Cgil Vincenzo Liarda, il Presidente del Senato, Renato Schifani, esprime la più sincera solidarietà ai destinatari della missiva di chiara impronta mafiosa. "Episodi come questo - afferma il Presidente Schifani - devono indurci a tenere sempre alta la guardia contro la criminalità organizzata. Lo Stato continuerà a rafforzare la lotta al crimine mafioso e le Istituzioni rimarranno sempre a tutela della legalità e di chi si batte per essa".

"Dobbiamo sempre tenere alta la guardia perché la mafia non accetta la sconfitta. Al collega Giuseppe Lumia e al sindacalista della Cgil Vincenzo Liarda esprimiamo la più sincera solidarietà e vicinanza per le vili minacce cui sono stati oggetto". Così
i senatori della Lega Nord in commissione Antimafia, Gianpaolo Vallardi, Armando Valli e Angela Maraventano dopo le minacce mafiose al senatore del Pd e al sindacalista della Cgil.

"Esprimo a nome mio personale e delle senatrici e dei senatori del gruppo del Pd la solidarietà umana e politica a Giuseppe Lumia e a Vincenzo Liarda vittime di minacce mafiose. Ci auguriamo che magistratura e forze dell'ordine facciano piena luce su quanto è avvenuto e individuino i responsabili ma, conoscendo bene Beppe, siamo certi che né lui né Vincenzo si faranno intimidire e che entrambi continueranno il loro impegno politico e sindacale a difesa della legalità." E' quanto afferma in una dichiarazione Anna Finocchiaro, presidente dei senatori del Pd.