Live Sicilia

BENI CULTURALI

Armao: "Ipotesi di collaborazione con musei veneti"


VOTA
0/5
0 voti

armao, museo venezia, Le brevi
L'assessore per i Beni culturali e l'Identità siciliana, Gaetano Armao, ha preso parte, oggi a Venezia, insieme a Vittorio Sgarbi alla presentazione della mostra delle opere di Giorgione, che aprirà i battenti domenica, nell'ambito della Biennale dedicata all'architettura. Durante l'incontro, Armao e Sgarbi, che ricopre anche il ruolo di soprintendente per i musei e le gallerie statali di Venezia, hanno lanciato un'ipotesi di accordo che potrebbe preludere a una collaborazione culturale fra i musei siciliani e quelli della città veneta. Dopo la manifestazione, l'assessore Armao ha incontrato i 4 architetti siciliani presenti alla Biennale di architettura contemporanea di Venezia ovvero Marco Navarra, Santo Giunta, Vincenzo Latina ed Emanuele Fidone. "La rappresentanza siciliana è sicuramente quella maggiormente nutrita - ha osservato Armao - segno del particolare fermento culturale e innovativo che la Sicilia sta vivendo. L'isola, dunque, non soltanto come depositaria di tesori del mondo antico, ma anche fucina di architettura contemporanea come le opere dei nostri architetti alla Biennale dimostrano".