Live Sicilia

NEL PALERMITANO

Minaccia la moglie col coltello e sfugge ai carabinieri, arrestato


VOTA
0/5
0 voti

palermo, pedone, sferracavallo, Cronaca, Le brevi
Un uomo è stato arrestato a Sferracavallo, borgata marinara di Palermo, per aver picchiato e minacciato la moglie con un coltello da cucina, mostrato in segno di minaccia anche ai carabinieri intervenuti sul posto e ai curiosi accorsi. L'uomo, Michele Pedone, dopo che i carabinieri hanno citofonato in casa si è affacciato al balcone e, coltello in mano, ha minacciato tutti di morte.

Nel mentre la donna è riuscita a sfuggire dalla furia dell'uomo rifugiandosi in casa della madre. I militari hanno instaurato un dialogo con l'uomo, per convincerlo ad abbandonare il coltello e consegnarsi a loro. Alla fine l'uomo ha ceduto ma, mentre si trovava nell'androne del palazzo, è riuscito a divincolarsi sfuggendo ai carabinieri che, a quel punto, l'hanno immobilizzato.